Alba: il nostro monovarietale ha ricevuto Tre Foglie dal Gambero Rosso

 

E’ ufficiale: Alba, il monovarietale Picholine della Masseria Pezze Galere, ha ottenuto il massimo riconoscimento nazionale dal Gambero Rosso e sarà presente sulle pagine della guida Oli d’Italia 2019.

Il Gambero Rosso e la guida Oli d’Italia

Come è noto, il Gambero Rosso è la prestigiosa casa editrice italiana dedicata all’enogastronomia, una community di appassionati e di professionisti del settore in continua crescita e che oggi conta ben sei centri di formazione con la Gambero Rosso Academy. Tra le guide tematiche, Oli d’Italia è focalizzata sugli extravergine 100% made in Italy e nasce con l’obiettivo di accompagnare “i viaggiatori” nel complesso e affascinante universo dell’olio extravergine d’oliva nazionale. “Ogni olio – si legge nella presentazione della guida tematica – è il frutto di un territorio, di un frantoio, di cultivar diverse. Mille sfumature di profumi e di sapori da conoscere e riconoscere”. Una descrizione che non solo ci piace ma coglie pienamente la nostra idea di extravergine: un prodotto corale, fatto da tante sapienze diverse, e in grado di raccontare una terra, i suoi gusti e la sua “anima”.

 

E se nella guida Oli d’Italia si troverà pubblicata la carta d’identità del nostro monovarietale Picholine Alba, il Gambero Rosso fa qualcosa di più. Attribuisce un punteggio agli oli extravergine d’oliva made in Italy:

  • una foglia agli oli puliti e di buona fattura
  • due foglie agli oli ben fatti, precisi ed equilibrati
  • tra foglie (il nostro!) agli oli eccezionali ed emozionanti
  • due foglie rosse agli oli eccellenti

Tre Foglie ad Alba

Insomma, Alba, monocultivar Picholine, è stato riconosciuto come olio extravergine d’oliva eccezionale ed emozionante! Per noi emozionante lo è di sicuro. Siamo infatti contenti, orgogliosi e grati verso tutte quelle persone che hanno lavorato con noi, con il cuore, ed hanno messo a disposizione del nostro extravergine d’oliva sapienza, esperienza e il proprio prezioso tempo. Per noi portare Alba sulle tavole delle persone significa provare a raccontare i sapori e i profumi della Puglia più autentica e sincera, una terra luminosa e schietta, fatta di colori, sapori e profumi peculiari.

Non ci resta che aspettare la pubblicazione della guida Oli d’Italia 2019 e nel frattempo festeggiare a modo nostro. Con una bella girata di Alba su pesce crudo sfilettato!

NB: per chi non conosce Alba, ecco una piccola introduzione. Il nostro monovarietale Picholine si chiama come Alba Guarini, la signora della Masseria Pezze Galere, che ogni giorno lavora nell’uliveto, cura gli alberi e le olive, si preoccupa di ogni passaggio nella filiera produttiva. Lei è la testa e il cuore della Masseria! Non solo. Alba è anche un nome che evoca rinascita, purezza, freschezza. Tutte qualità che abbiamo provato a portare nel nostro extravergine monovarietale Picholine. Buon assaggio!